Home / Europa / Bulgaria / Quando andare in Bulgaria: Il clima della Bulgaria

Quando andare in Bulgaria: Il clima della Bulgaria

Il clima della Bulgaria è di tipo continentale e presenta inverni freddi e estati calde. La catena montuosa dei Balcani (Stara Planina) che taglia in due il paese da ovest a est, influenza anche il clima, le aree a nord delle montagne e in particolare la pianura danubiana risentono di un clima continentale più freddo e di maggiori precipitazioni rispetto alle zone meridionali poste al riparo delle montagne e sotto l’influsso del clima mediterraneo, anche la costa lungo il mar Nero ha un clima mite.

Questa differenza climatica tra il nord e il sud del paese si nota anche nei valori delle temperature nella pianura del Danubio, in inverno di diversi gradi in meno rispetto alle altre aree del paese e per contro le temperature sono molto alte durante l’estate.

LE TEMPERATURE E LE PRECIPITAZIONI

A Varna, lungo la costa del mar Nero si hanno temperature medie massime estive che variano tra i 24°C e i 27°C e temperature medie minime tra i 14°C e i 18°C, mentre durante l’inverno le temperature medie massime variano tra i 5°C e gli 8°C e le temperature medie minime tra -1°C e 1°C.

Nell’interno i valori sono leggermente più estremi, per esempio a Sofia, situata ad oltre 500 metri d’altezza, le temperature medie massime estive variano tra i 23°C e i 26°C e le temperature medie minime tra i 12°C e i 14°C, mentre durante l’inverno le temperature medie massime variano tra i 2°C e i 5°C e le temperature medie minime tra -5°C e -2°C.

Le precipitazioni nella maggior parte del territorio bulgaro hanno valori medi annui variabili tra i 500 mm e gli 800 mm, le aree più secche del paese sono quelle lungo la costa settentrionale e la zona sud-orientale in particolare la valle del fiume Marica. Le piogge sono più intense sulle montagne dove si raggiungono valori medi annuali variabili tra i 1500 mm e i 2500 mm. Durante l’inverno la maggior parte della precipitazioni avviene sotto forma di neve.

QUANDO ANDARE IN BULGARIA

Il miglior periodo per andare in Bulgaria sono i mesi che vanno da aprile a settembre. La primavera, da aprile a giugno, è un periodo adatto per visitare il paese con calma e usufruire di uno splendido clima al di fuori dei grandi afflussi turistici che si hanno in estate lungo la costa del mar Nero. Lungo la costa la stagione adatta per i bagni è quella che va da giugno a settembre, con una temperatura dell’acqua del mare variabile tra i 19°C di giugno e i 23°C di agosto.

QUANDO ANDARE IN BULGARIA: TABELLE CLIMATICHE

SOFIA (550 mslm)
MeseTemp. Medie Minime (°C)Temp. Medie Massime (°C)Pioggia (mm)
Gennaio-4,92,228
Febbraio-2,94,931
Marzo0,39,838
Aprile4,815,751
Maggio9,020,373
Giugno12,123,575
Luglio13,825,963
Agosto13,426,051
Settembre10,422,638
Ottobre5,716,835
Novembre1,29,648
Dicembre-2,74,140
ANNO  571
VARNA (80 mslm)
MeseTemp. Medie Minime (°C)Temp. Medie Massime (°C)Pioggia (mm)
Gennaio-1,15,538
Febbraio0,06,541
Marzo2,49,634
Aprile7,114,844
Maggio11,820,140
Giugno15,724,846
Luglio17,827,137
Agosto17,627,332
Settembre14,423,831
Ottobre9,818,436
Novembre5,513,150
Dicembre1,68,145
ANNO  474

BULGARIA: TEMPERATURA ACQUA DEL MARE

MAR NERO (Varna)
MeseTemp. Acqua del Mare (°C)
Gennaio6
Febbraio5
Marzo5
Aprile9
Maggio14
Giugno19
Luglio21
Agosto23
Settembre21
Ottobre17
Novembre13
Dicembre9