Home / Europa / Austria / Quando andare in Austria: il clima dell’Austria

Quando andare in Austria: il clima dell’Austria

L’Austria ha due tipi di clima, il clima alpino predomina nella sezione occidentale e meridionale del paese, in corrispondenza della catena alpina, mentre nella parte nord-orientale, in particolare lungo la pianura del Danubio, il clima è di tipo continentale. Vediamo quando andare in Austria.

DUE TIPI DI CLIMA: ALPINO E CONTINENTALE

Le regioni del Tirolo, del Salisburghese, della Stiria, della Carinzia e del Voralberg hanno clima alpino, molto variabile, con piogge estive, inverni freddi e nevosi, e grandi differenze di temperature tra le minime e le massime giornaliere.

Ad Innsbruck, in Tirolo, le temperature medie minime restano sotto lo zero da novembre a febbraio, con medie minime di -5,2°C a gennaio, le temperature medie massime invernali variano tra i 3°C e i 6°C. In estate le temperature medie massime hanno valori variabili tra i 22°C ei 24°C, mentre le medie minime estive variano tra i 10°C e i 12°C.

Le piogge sono maggiori tra giugno ed agosto, e cadono generalmente sotto forma di brevi temporali, mentre l’inverno è il periodo meno piovoso. La neve cade da novembre ad aprile, ma in alta montagna può nevicare anche in piena estate. La media annua delle precipitazioni a Innsbruck è di quasi 900 mm.

Le regioni della Bassa Austria, dell’Alta Austria e del Burgenland sono interessate dal clima continentale, caratterizzato da estati calde ed inverni miti, spesso con presenza di vento, che in inverno talvolta abbassa notevolmente la temperatura. A Vienna le temperature medie minime invernali restano sotto lo zero tra dicembre e febbraio, toccando i -2°C in gennaio, le temperature medie massime invernali variano tra i 3°C e i 5°C. In estate le temperature medie massime sono superiori ai 25°C in luglio e agosto, con medie minime di 15°C negli stessi mesi. Qui le piogge sono meno intense che nelle aree soggette al clima alpino, e generalmente ben distribuite in ogni mese dell’anno, Vienna, per esempio riceve una media di poco più di 600 mm di pioggia all’anno.

QUANDO ANDARE IN AUSTRIA

Quando andare in Austria: Grazie alla grande varietà di cose da vedere tutte le stagioni sono adatte per una viaggio in Austria. Nonostante questo il periodo migliore per un viaggio in Austria sono probabilmente i mesi tra aprile e settembre, ma gli amanti della neve e degli sport invernali preferiranno senz’altro l’inverno.

IL CLIMA DELL’AUSTRIA: TABELLE CLIMATICHE

VIENNA (151 mslm)
MeseTemp. Medie Minime (°C)Temp. Medie Massime (°C)Pioggia (mm)
Gennaio-2,02,937
Febbraio-0,95,139
Marzo2,410,346
Aprile5,815,251
Maggio10,520,561
Giugno13,523,470
Luglio15,425,668
Agosto15,325,457
Settembre11,720,353
Ottobre7,014,240
Novembre2,47,550
Dicembre-0,54,044
ANNO  616
INNSBRUCK (579 mslm)
MeseTemp. Medie Minime (°C)Temp. Medie Massime (°C)Pioggia (mm)
Gennaio-5,23,543
Febbraio-3,76,341
Marzo0,211,355
Aprile3,414,857
Maggio7,820,387
Giugno10,822,6110
Luglio12,824,7137
Agosto12,724,4111
Settembre9,320,878
Ottobre4,815,857
Novembre-0,58,263
Dicembre-4,23,753
ANNO  892
KLAGENFURT (446 mslm)
MeseTemp. Medie Minime (°C)Temp. Medie Massime (°C)Pioggia (mm)
Gennaio-7,20,330
Febbraio-5,44,435
Marzo-1,310,350
Aprile2,814,964
Maggio7,820,278
Giugno11,123,4113
Luglio12,925,5117
Agosto12,725,198
Settembre9,020,689
Ottobre4,314,282
Novembre-1,05,878
Dicembre-5,20,848
ANNO  882