Home / Europa / Andorra / Quando andare ad Andorra: il clima di Andorra

Quando andare ad Andorra: il clima di Andorra

Il Principato di Andorra ha un tipo di clima di montagna ma che presenta anche influssi mediterranei. Il territorio del paese è infatti situato tra gli 840 metri del río Runer e i 2946 metri della cima della montagna Coma Pedrosa. Questo fa in modo che il territorio di Andorra presenti estati miti e talvolta piovose ed inverni freddi con abbondante neve. Le escursioni termiche stagionali e tra il giorno e la notte sono notevoli.

Nella capitale, Andorra la Vella, che si trova a circa 1000 metri d’altezza, le temperature medie minime, a causa dell’altezza, variano tra 1°C e 2°C in inverno e i 14°C in estate, mentre le temperature medie massime in inverno sono attorno ai 10°C e in estate raggiungono valori di 26°C.

Le piogge variano a secondo della disposizione verso i venti dominanti, in alcune aree del paese si riscontrano anche 1500 mm di pioggia all’anno mentre nella capitale si hanno valori medi di 800 mm di pioggia all’anno, i mesi più piovosi sono quelli che vanno da maggio a dicembre, durante l’inverno le precipitazioni sono quasi esclusivamente sotto forma di neve.

QUANDO ANDARE AD ANDORRA

Quando andare ad Andorra: Il periodo migliore per un viaggio ad Andorra sono senza dubbio i mesi tra maggio e settembre. Ma se siete amanti della neve e degli sport invernali la stagione migliore e preferibile è senz’altro l’inverno.

IL CLIMA DI ANDORRA: TABELLE CLIMATICHE